Un'augurio speciale a tutti..con la speranza, che l'atmosfera del natale e il nuovo anno che verrà, porti in ciascuno di noi un ricco bagaglio di "solidarietà"!

ARTICOLO CORRIERE ADRIATICO

E,,STATE INSIEME AL PORTO 2..LA VENDETTA"

Si è tenuta sabato 1 ottobre la seconda edizione della manifestazione “E..state insieme al porto”, nella darsena del porto di ponente di Senigallia. Una serata di saluto all’estate, centrata sulla solidarietà.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla passione e all’impegno di tutti i diportisti e operatori del porto. Dalla Lega Navale al Club Nautico, dal Tuna Club al Cimasub, la Gestiport, l’Approdo e tanti altri sodalizi che si sono resi disponibili per realizzare una serata che è rimasta nei cuori dei ragazzi e delle famiglie del Giardino dei Bucaneve. Un ringraziamento non ultimo va alle bariste della Lega Navale e del Club Nautico, che insieme ai marinai del porto, hanno coordinato tutti gli “addetti ai lavori”. Una serata con salsicce e birra a volontà, con una tombola ricca di tanti premi e terminata con la consegna degli Oscar ai personaggi di “spicco” del Porto.

La manifestazione si è arricchita grazie anche alla presenza di tante autorità, dai Comandanti del Porto e dei Carabinieri, dal Presidente della Gestiport all’assessore Campanile, il Responsabile dell’Ufficio Porto Silvano Simonetti e di sicuro senza nulla togliere agli altri dal Presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande Esposto. Al termine della serata sono stati raccolti € 1.840, cifra consistente, che la dice lunga sulla riuscita della serata e che il Giardino dei Bucaneve utilizzerà per promuovere dei progetti a favore dei ragazzi disabili.

da associazione Il Giardino dei Bucaneve

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ANCONA ALLA FESTA DEL GIARDINO DEI BUCANEVE

I° CONCORSO FOTOGRAFICO "SENIGALLIA IN VELA"

Finisce in bellezza la manifestazione 'Senigallia in vela'
Si è conclusa domenica 25 settembre la manifestazione “Senigallia in Vela” con la premiazione del concorso fotografico abbinato all’evento “Senigallia in Vela .. in un click”.

A fare gli onori di casa è stato l’Assessore alla Cultura Stefano Schiavoni, presidente della giuria, che ha valutato i quindici scatti più significativi scelti tra tutti quelli inviati dai numerosi partecipanti.

La vincitrice è stata Sonia Sdogati che ha ripreso un momento toccante della manifestazione, quello in cui i ragazzi disabili dell’associazione “Il Giardino dei Bucaneve” hanno avuto la possibilità di assaporare l’ebbrezza del navigare; al secondo posto sono stati premiati gli scatti in bianco e nero di Andrea Piangerelli che con i suoi particolari ha espresso la poesia del navigare in barca a vela mentre al terzo posto si è classificato Eros Brasini, un esperto della vita di mare, che con le sue fotografie ha saputo coglierne l’essenza anche nella competizione sportiva.

Nella stessa serata è stato assegnato all’imbarcazione “Lupamaro” del Club Nautico Fanese il Trofeo Challenger AVIS “Senigallia in Vela” per aver ottenuto i migliori piazzamenti nelle regate “Trofeo Città di Senigallia” e “La 40 Miglia dell’Adriatico”. Marco Veglia, presidente della Lega Navale di Senigallia, a nome della sua associazione e di tutte le altre coinvolte nell’organizzazione (ANMI, AVS, Cima Sub, Club Nautico, Sailinsenigallia e Tuna Club) ha espresso ancora una volta la soddisfazione per il successo della manifestazione sin dal suo primo esordio ringraziando tutti gli coloro che l’hanno resa possibile attraverso la semplice partecipazione ed il loro operato; il Comune di Senigallia e la Gestiport che tanto hanno creduto in questa iniziativa e gli sponsor che l’hanno sostenuta.

Le sue parole sono state un arrivederci al prossimo anno con un appuntamento che intende arricchirsi di contenuti e significati volti a rendere le attività praticabili in mare accessibili a tutti, contribuendo a far riscoprire a Senigallia le sue radici marinare e riportando l’infrastruttura portuale nel cuore della città e dei suoi cittadini.

da Lega Navale

I° CONCORSO FOTOGRAFICO SENIGALLIA IN VELA



1° CLASSIFICATA PER IL GIARDINO DEI BUCANEVE SDOGATI SONIA

USCITA IN BARCA

SANDRO AL TIMONE..RELAX IN BARCA


Sabato 3 settembre, si è inaugurata la prima edizione della manifestazione "Senigallia in Vela", la manifestazione organizzata dalle associazioni del porto ANMI - Ass.Naz.Marinai d'Italia, Ass.Velica Senigalliese, Cima Sub, Club Nautico Senigallia, Lega Nav.Italiana Sez.di Senigallia, Sailinsenigallia e Tuna Club, è patrocinata dal Comune di Senigallia e dalla Provincia di Ancona, partner della manifestazione Gestiport Spa.

Si è aperta questa mattina alle 6.30 la manifestazione con la passeggiata velica "TRAINAVELA" organizzata dal Tuna Club, una veleggiatacon imbarcazioni d'altura combinata con pesca alla traina con equipaggi misti composti dai pescatori del Tuna Club e velisti appartenenti al Club Nautico e alla Lega Navale. Erano dieci le imbarcazioni alla partenza e sessanta i chili del pescato complessivo riportato a terra. Sailinsenigallia e Cima Sub hanno ospitato invece i ragazzi dell'associazione "Il giardino dei Bucaneve", offrendo loro l'opportunità di solcare il mare sulle loro imbarcazioni a vela e a motore.

Nel primo pomeriggio gli atleti di Sailinsenigallia a bordo dei loro piccoli optimist hanno dato sfoggio delle loro abilità confrontandosi in regata proprio di fronte al porto.
Alle 18.00 invece si è svolto l'aperitivo inaugurale dell'evento gentilmente offerto dal Salumificio Angeloni e da Conti di Buscareto; ospiti della presentazione l'Assessore, Gennaro Campanile e il Capitano dell'Ufficio Locale Marittimo, Antonio Montinaro; i presidenti del Club Nautico, Carlo Palestrini e della Lega Navale, Marco Veglia, hanno ringraziato l'amministrazione pubblica di Senigallia, Gestiport e tutti gli altri sponsor per aver creduto in questa manifestazione e per aver dato un fattivo contributo per la sua realizzazione e l'assessore Campanile ha espresso parole di gratitudine verso tutte le associazioni organizzatrici per il risalto che l'evento offre alla nuova infrastruttura portuale e per consentire a tutta la cittadinanza la possibilità di riscoprire le passioni legate alla vita di mare.

La giornata si è conclusa con una poderosa grigliata di pesce sapientemente preparata dagli amici del Tuna Club.
Domani alle 11.00 partirà la regata per imbarcazioni a vela di altura organizzata dal Club Nautico.

Ricco il carnet degli eventi in programma per tutta la settimana:

Tutti i giorni da lunedì 5 settembre a venerdì 9 settembre dalle ore 21.00 in poi in Piazza Saffi Sailinsenigallia intratterrà la cittadinanza con giochi marinara per grandi e piccini, invece su prenotazione sarà possibile uscire al tramonto in barca a vela degustando deliziosi aperitivi, info e prenotazioni: www.sailinsenigallia.it.

A partire da lunedì 5 settembre alle ore 21.00 presso i locali del Club Nautico di Senigallia si terrà conferenza sulla sicurezza in mare a cura dell'UFFICIO LOCALE MARITTIMO DI SENIGALLIA, relatore il Comandante 1°Mar.Lgt Antonio Montinaro. Il mare è una passione, ma nasconde molte insidie e va affrontato nella giusta maniera. Sicurezza in mare significa prevenzione e corretta informazione sia nel diporto che nella balneazione.

Martedì 6 settembre sempre alle ore 21.00 presso i locali del Club Nautico di Senigallia si terrà la serata a tema dedicata allo sport e al mondo delle immersioni a cura dell'associazione CIMA SUB. Verrà proiettato il filmato intitolato “Finis Africae” al termine del quale i relatori, Silvio Giammichele e Claudio Mercurio, intratterranno i loro ospiti con un interessante dissertazione sul più temuto dei predatori marini, lo squalo.

Giovedì 8 settembre ore 21.00 presso i locali del Club Nautico di Senigallia l' Associazione Nazionale Marinai d'Italia ospiterà il Capitano di Fregata, Marco Mascellari, relatore della conferenza “Delfini d'Acciaio – Sommergibili e sommergibilisti dal primo dopo guerra ad oggi. La serata sarà dedicata alla storia della nascita di questi mezzi navali e alla loro anatomia. Un vero e proprio tour virtuale a bordo di queste misteriose strutture attraverso la proiezione di immagini e filmati. Inoltre per tutta la serata sarà visitabile una mostra di modellismo navale.

Sabato 10 Settembre dal mattino verranno allestiti degli stand per l'intrattenimento dei visitatori. A cura di Cima Sub, Club Nautico, Lega Navale, Sailinsenigallia, Tuna Club e con ospite il CNGEI che esporrà una collezione di reperti malacologici raccolti nelle loro escursioni. Durante tutta la giornata il Comune esporrà sotto il loggiato tavole dettagliate del progetto definitivo della nuova infrastruttura portuale. Alle ore 11.00 partenza della regata Vela Longa organizzata dall'associazione AVS. Si tratta di una regata lungo costa aperta a tutte le classi di derive, la particolarità risiede nel fatto che la partenza è a terra e le imbarcazioni partono da terra con tempistiche diverse in base alla loro velocità, ma l'arrivo è unico per tutte. La partenza avverrà dalla sede dell'AVS – Ciarnin ed il percorso a bastone con una boa davanti al porto che renderà visibile la gra da tutta la spiaggia di levante. Collegamenti radiofonici con radio Arancia.

Nel Pomeriggio alle ore 17.00 a cura della Diocesi di Senigallia si terrà un tributo al convegno Eucaristico che si svolge ad Ancona. Ci sarà la benedizione dell'Immacolata, icona sacra della città di Senigallia e la deposizione della stessa subito fuori dal porto grazie all'intervento degli operatori del Cima Sub.

Alle ore 18.30 breafing regata “La Quaranta Miglia dell'Adriatico” a seguire le premiazioni Traina Vela, Regata Optimist, Vela Longa e “Trofeo Città di Senigallia” con presentazione degli equipaggi. A seguire i n serata tutti i soci dei sodalizi e tutta la cittadinanza sono invitati alla degustazione di fritto e salsicciata, tutto condito con l'intrattenimento musicale di radio Arancia.


Il Giardino dei Bucaneve ospite di Senigallia in Vela
Sabato 3 settembre, una data che sicuramente i ragazzi del Giardino dei Bucaneve ricorderanno a lungo!! Un'uscita in barca, realizzata all'interno della manifestazione "Senigallia in Vela" che si tiene fino al 25 settembre nella Banchina di ponente-Darsena turistica a Senigallia.

Due imbarcazioni a disposizione, una a vela e l'altra a motore, un'esperienza unica quanto emozionante, dove i ragazzi hanno potuto vedere da vicino le meraviglie del nostro mare.

Un'uscita che si è dilungata fino all'ora di pranzo, quando i ragazzi hanno fatto degustare ai "capitani" delle barche e ai volontari dell'associazione che li hanno accompagnati, i piatti che hanno realizzato durante il Progetto di Cucina, che la stessa associazione ha promosso.

Oltre al pranzo, uno dei momenti più belli è stato quando i ragazzi hanno condotto le rispettive imbarcazioni seguendo attentamente le indicazioni dei timonieri a bordo.

Ed è proprio a loro e alle rispettive associazioni che rappresentano, che va il nostro più vivo ringraziamento perchè ci hanno permesso di vivere questa emozionante giornata all'insegna della Solidarietà, Eros Brasini e Jacopo Mutti per il "SailinSenigallia", Silvio Giammichele e Sbrollini Giordano per il "Cima Sub" di Senigallia e all'avvocato Giombetti che ci ha gentilmente messo a disposizione la propria barca a Vela "Phaedra".

da associazione Il Giardino dei Bucaneve

ARTICOLO CORRIERE ADRIATICO


MUSICAL FORZA VENITE GENTE











Musical realizzato venerdì 22 Luglio a Barbara all'interno della Festa del Castello. Protagonisti i ragazzi del Giardino dei Bucaneve insieme ad altri "giovani attori" di Ostra Vetere e Barbara

Memorial Curzi Santini

Il ricavato del Memorial devoluto all'associazione Il Giardino dei Bucaneve

10° MEMORIAL CURZI-SANTINI


Le ragazze del calcio di Senigallia e Corinaldo insieme per Marco e Antonella
Nei dieci anni dalla loro scomparsa, un memorial di festa, nostalgia e solidarietà


Le ragazze del calcio femminile di Senigallia e Corinaldo, al di là delle società per cui giocavano ormai scioltesi, si sono ritrovate in un campo da calcio domenica 8 maggio nel nome di due amici.
Dieci anni fa, infatti, morivano in un incidente stradale Marco Curzi e la moglie Antonella Santini, l’uno allenatore della Vigor Senigallia che militava nel campionato di serie C, l’altra giocatrice della Vigor Senigallia che disputava il campionato di serie B, prima rispettivamente allenatore e giocatrice del Corinando.
Nel decennale della loro scomparsa, per ricordare i due carissimi amici, le allora calciatrici senigalliesi e corinaldesi (ormai per lo più ex calciatrici) hanno infilato di nuovo le scarpette da calcio e si sono ritrovate allo stadio comunale di Corinaldo, il campo su cui Marco e Anto si sono conosciuti. Insieme a ex dirigenti, tifosi, e soprattutto ai famigliari di Marco e Anto, sull’erba sintetica dello stadio hanno prima introdotto il Memorial con una funzione religiosa a loro dedicata. E quindi, con maglie rosso e blu coi nomi dei loro amici, è iniziata la partita di calcio! E visto che lo spirito era di certo non il vincere ma lo stare insieme ricordando, il risultato di 1 a 1 è la vittoria migliore. La giornata di festa e nostalgia si è conclusa con un pranzo tutti insieme ai Tigli. Nel nome di Marco e Anto, durante la partita e durante il convivio sono state raccolte delle offerte libere: il ricavato andrà al Giardino dei Bucaneve,associazione di volontariato che ha come obiettivo primario il sostegno di persone diversamente abili, ed è intimamente legata al Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno “G. Romita” di Ostra Vetere.

Articolo di Pet-Terapy


Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi è stato possibile realizzare il progetto di Pet-Terapy

Nel mese di Maggio 2010 l'Associazione “il Giardino dei Bucaneve” ha avuto l'approvazione del progetto presentato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi.
Il progetto presentato riguarda la possibilità di poter vedere realizzata l'attività di Pet Therapy, con protagonisti i ragazzi frequentanti il Centro Socio Educativo Riabilitativo Diurno “G.Romita” di Ostra Vetere. L'attività di Pet Therapy, riguarda Attività e Terapie Assistite con gli animali con persone in situazione di disabilità fisica o psichica, o in situazione di svantaggio socio-affettivo.
Grazie al contributo della stessa Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, i ragazzi, pertanto hanno potuto beneficiare e partecipare, all'attività tanto piaciuta e desiderata.
L'attività di Pet Therapy è stata realizzata nei tre mesi estivi con cadenza di due volte a settimana. Durante l'attività i ragazzi hanno interagito direttamente con l'animale: chiamando per nome il cane; accarezzandolo. Inoltre i ragazzi hanno potuto svolgere azioni di toelettatura: spazzolare il cane, profumarlo... ed infine hanno potuto condurre il cane a guinzaglio per fare delle passeggiate e dei percorsi guidati con l'animale stesso, tutto questo per poter stabilire una relazione e sintonia tra il ragazzo e l'animale. La Pet Therapy è un'attività ludico ricreativa, ma allo stesso tempo stimola nel ragazzo empatia, il prendersi cura di un altro essere vivente, stabilire relazioni di fiducia, stimola il contatto fisico, la socializzazione, il partecipare allo sviluppo e alla crescita di un altro essere vivente.
Pertanto, un rinnovato ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, per aver dato la possibilità dello svolgimento di questa stimolante e gratificante attività, soprattutto nel poter vedere nei volti dei ragazzi gioia e serenità nel prendersi cura dell'animale.

articolo vivere senigallia

Sodalizio "Amici del Liscio"

articolo vivere senigallia

Manifestazione "E...state insieme al porto"

articolo vivere senigallia

Aspettando il Natale insieme